Regione Lombardia - Programma Regionale di Sviluppo
CONTENUTI IN EVIDENZA
17 Novembre 2018
  • Current
    A MARGINE DEL PRIMO DOPO GIUNTA, IL...    
    INTERVISTA ALL’ASSESSORE...    
   LOMBARDIA- CACCIA     
   PESCA - LOMBARDIA    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Regione Lombardia - Programma Regionale di Sviluppo
Presidente Mura (Lega): “Strumento fondamentale per una Lombardia più autonoma e competitiva”
Il Consiglio Regionale ha discusso durante la seduta odierna il Programma Regionale di Sviluppo relativo alla legislatura in corso. “Il PRS - spiega Roberto Mura, presidente della commissione speciale Rapporti tra la Lombardia, Istituzioni Europee, Confederazione Svizzera e Province autonome - rappresenta uno strumento molto importante che definisce le linee guida per la legislatura appena iniziata. Attraverso la sua concretizzazione, la Lombardia si confermerà una Regione proiettata verso il futuro, asse portante per l’intero Paese e per l’Europa, legata alla vocazione dei propri territori, forte della sua identità, capace di coniugare solidarietà e competizione. Una Lombardia più autonoma, competitiva, attrattiva, solidale, sicura e veloce. Una Regione che collabora con tutte le forze attive sul territorio lombardo, capace di ascoltare le esigenze dei territori e di farle proprie”.
“Il PRS – aggiunge il presidente Mura - comprende molteplici obiettivi di grande rilevanza, primo fra tutti quello di ottenere per la nostra Regione, a Costituzione invariata, il massimo livello di autonomia possibile. Un aspetto questo, che coinvolge necessariamente anche le competenze in materia di Rapporti internazionali con l’Unione Europea delle Regioni. L’accordo sottoscritto dal Presidente pro tempore Roberto Maroni il 20 febbraio 2018 contiene un importante addendum sui Rapporti Internazionali e con l’Unione Europea, che ritengo essere un documento essenziale per il lavoro della Commissione che presiedo, in rapporto anche con la Commissione Programmazione e Bilancio. Per quanto riguarda i rapporti con l’Europa e Cooperazione territoriale, inoltre, il PRS propone l’utilizzo di risorse provenienti dalla Programmazione Europea per l’attuazione del diritto alla studio o per azioni in materia ambientale. Parte di queste risorse costituiscono un elemento importante del Patto per la Lombardia ereditato dalla scorsa legislatura, di cui questo programma propone l’attuazione. Relativamente al settore imprese e agricoltura, inoltre, nel PRS sono contemplate le ZES, cioè le Zone ad Economia Speciale, quale strumento fondamentale per fornire una valida alternativa al frontalierato e creare sviluppo nelle aree di frontiera, prevenendo la desertificazione e lo spopolamento della fascia a 20 Km dal confine italo-svizzero”.


Consigliere: Mura Roberto    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs