Regione Lombardia Scuola. Consiglio boccia mozioni Pd- M5S su ritorno didattica in presenza nelle scuole secondarie di secondo grado.
CONTENUTI IN EVIDENZA
02 Marzo 2021
  • Current
    A MARGINE DEL PRIMO DOPO GIUNTA, IL...    
    INTERVISTA ALL’ASSESSORE...    
   CERIANO LAGHETTO - UN ANNO...    
   OSPEDALE DI DESIO (MB)    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Regione Lombardia Scuola. Consiglio boccia mozioni Pd- M5S su ritorno didattica in presenza nelle scuole secondarie di secondo grado.
Mura (Lega): ”Opposizioni schizofreniche. Strumentalizzano pandemia”
Respinte dal Consiglio Regionale Lombardo due mozione abbinate presentate dal Pd e M5S per chiedere alla Giunta, tra le altre cose, di dare il via libera a partire dal 25 gennaio alle lezioni in presenza per le scuole secondarie di secondo grado e ai centri di formazione, con la previsione di una Dad non superiore al 50%.
“Come gruppo Lega - ha spiegato il consigliere Roberto Mura durante il suo intervento in aula, - abbiamo bocciato convintamente queste mozioni che riteniamo essere strumentali e concepite con l’unico scopo di rispondere alla pancia del loro elettorato. L’inutilità del provvedimento del Pd è certificato chiaramente anche dalla mozione che il M5S ha depositato in tutta fretta solo ieri, forse per tentare di fornire loro un inutile supporto”.
“Queste mozioni - prosegue Mura - mettono in evidenza solo una cosa: l’atteggiamento schizofrenico delle opposizioni, che sembrano far finta di non sapere che proprio il governo targato Pd e M5S ha relegato la Lombardia in zona rossa, dove la Dad è di fatto obbligatoria per le superiori. Certo che, come Lega, siamo favorevoli alla didattica in presenza, ma solo se ci fossero condizioni di sicurezza per studenti e insegnanti. Condizioni, però che sempre il loro governo, non ha fatto assolutamente nulla per garantire. Non solo, incredibilmente il Pd riesce anche a chiedere di vaccinare tutto il personale della scuola quando, ancora e sempre il suo governo, non sta mandando ai territori i vaccini indispensabili per il richiamo, rischiando di compromettere l’intero piano vaccinale. Infine, viene ancora chiesto alla Lombardia di trovare altro personale medico da destinare alle scuole, quando proprio la mancanza di personale medico è solo il risultato dei tagli di 30 miliardi effettuati alla sanità nazionale”.
“Invito quindi i colleghi del PD e del Movimento 5 Stelle - conclude Mura- ad essere più coerenti e a portare le loro proposte a Roma. Vedrete poi, che come sempre, la Lombardia sarà pronta a fare la sua parte”.

Consigliere: Mura Roberto    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs