Pirellone approvata Legge su bacini idrici e mitigazione effetti crisi idriche
CONTENUTI IN EVIDENZA
15 Dicembre 2017
  • Current
   SICUREZZA E DEGRADO    
   ELECTION DAY    
   DOMANI VENERDì 15, CONVEGNO...    
   TRATTA ALESSANDRIA- MORTARA-...    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Pirellone approvata Legge su bacini idrici e mitigazione effetti crisi idriche
Fabio Rolfi: “Legge ecologica e utile per contrastare la siccità”
Il Consiglio regionale ha approvato oggi la Legge sui bacini idrici e la mitigazione degli effetti delle crisi per carenza di acqua nel settore agricolo. Nel merito è intervenuto il primo firmatario e Presidente della Commissione Sanità e Politiche sociali del Pirellone, Fabio Rolfi.
“Si tratta di una Legge importante – spiega il primo firmatario – che si pone l’obiettivo di rendere strutturali e di lungo periodo gli interventi di contrasto alla siccità. Si è preso atto di un problema di carenza di risorse idriche per l’agricoltura, non più emergenziale come in passato, ma ormai di natura strutturale e si è partiti dal presupposto di utilizzare una parte delle oltre 3000 cave dismesse del territorio lombardo, quelle con determinate caratteristiche tecniche e previo parere del territorio e dei cavatori, per adibirle a bacini idrici di accumulo dell’acqua piovana, attraverso canali che ne consentano l’immagazzinamento, oppure come vasche di laminazione.
In questo senso – prosegue l’esponente della Lega Nord – viene anche introdotto il concetto di utilizzo plurimo, ovviamente non contestuale: prima come vasche di laminazione per prevenire i problemi idrogeologici, accumulando l’acqua piovana in eccesso o di canali e fiumi a rischio di esondazione e, successivamente, come bacini di recupero della pioggia per soddisfare le esigenze dell’agricoltura.
Per quanto riguarda le modalità di attuazione, la Giunta regionale dovrà, in via preventiva, effettuare uno studio dettagliato sul fabbisogno idrico, provincia per provincia, finalizzato a individuare le aree con maggiore necessità di un utilizzo prioritario delle ex cave come bacini idrici.
Si tratta di una politica intelligente ma soprattutto ecologica: si concepisce questi impianti dismessi come una risorsa da convertire ad un nuovo utilizzo, al servizio della nostra agricoltura e che spezza il binomio cava-discarica che per troppo tempo – conclude Rolfi – è stato il punto di arrivo di questi siti.”

Consigliere: Rolfi Fabio    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs