Ferrovia, linea S7 – “Besanino”.
CONTENUTI IN EVIDENZA
27 Giugno 2019
  • Current
    A MARGINE DEL PRIMO DOPO GIUNTA, IL...    
    INTERVISTA ALL’ASSESSORE...    
   AUTONOMIA – UFFICIALMENTE...    
   NAVIGLIO DI PADERNO E CORNATE...    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Ferrovia, linea S7 – “Besanino”.
Corbetta: “Necessari interventi per ridurre tempi di percorrenza” e presenta interrogazione in Consiglio Regionale
I problemi di percorrenza della tratta ferroviaria S7 Milano-Monza-Molteno-Lecco (Besanino) arrivano al Pirellone grazie a un’interrogazione presentata dal consigliere regionale della Lega, Alessandro Corbetta.
“Anche in vista della realizzazione della fermata Monza Est – spiega il consigliere Corbetta - ritengo che sia fondamentale, oggi più che mai, prevedere gli interventi necessari affinché vengano diminuiti i tempi di percorrenza della tratta”. “Bisogna fare in modo che dalla nuova fermata – prosegue il rappresentante del Carroccio – non derivi un aumento degli attuali tempi a svantaggio dei pendolari della nostra Provincia. Anzi, dobbiamo fare tutto il possibile affinché siano realizzati, da parte di RFI, quegli interventi infrastrutturali assolutamente non rinviabili e che possono permettere al nostro “Besanino” di diventare la Metropolitana della Brianza”.
“Tra gli interventi prioritari – puntualizza il consigliere regionale – vi sono i lavori di messa a standard delle stazioni di Villasanta e Triuggio, che permetterebbero l’entrata in contemporanea dei treni e l’ingresso nelle stazioni a 60kmh, nonché tutti i lavori aventi l’obiettivo di equiparare la velocità massima del tratto Villasanta-Monza della linea “Molteno” a quella della linea “Carnate”. Occorre poi, come già annunciato da RFI, un piano di eliminazione dei passaggi a livello che, oltre ad ostacolare il traffico su gomma, rallentano anche la corsa del treno. Penso ad esempio a soluzioni viabilistiche da adottare per il passaggio a livello di Villa Raverio o altre situazioni simili sulle quali intervenire in tempi accettabili per ammodernare la linea e diminuire i disagi degli utenti e del traffico su gomma. Oggi la durata dell’intera tratta, da Lecco a Milano Porta Garibaldi, è di ben 1h e 39 minuti: tempistiche praticamente invariate da un secolo. Credo che sia sufficiente questo dato per comprendere l’urgenza e la necessità del miglioramento infrastrutturale della linea”.
Nell’’interrogazione si chiede all’Assessore Terzi “a che punto sia l’iter della realizzazione della stazione Monza Est Parco e quali interventi siano previsti per non allungare ulteriormente i tempi di percorrenza della tratta”. Si domanda inoltre se vi sia “la previsione di realizzare la Monza Est su tutti e tre i binari (linee “Molteno” e “Carnate”) allo scopo di prevedere la fermata anche i treni per Carnate-Lecco-Bergamo”.

Consigliere: Corbetta Alessandro    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs