Pirellone approva mozione sulla TAV
CONTENUTI IN EVIDENZA
20 Ottobre 2019
  • Current
    A MARGINE DEL PRIMO DOPO GIUNTA, IL...    
    INTERVISTA ALL’ASSESSORE...    
   DOTE SPORT 2019 REGIONE...    
   AUDIZIONE TRENORD AL PIRELLONE    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Pirellone approva mozione sulla TAV
Andrea Monti (Lega): “Dalla Lombardia un Sì convinto alla Tav, fronte comune con le altre Regioni per evitare trappole”
L’Aula del Pirellone ha approvato una mozione sulla realizzazione della Tav Torino-Lione. Nel merito è intervenuto il primo firmatario e vice Presidente della Commissione Territorio e Infrastrutture, Andrea Monti (Lega).
“Questa mozione – spiega Andrea Monti – nasce per dare un segnale politico forte da parte della nostra Regione a sostegno di un’infrastruttura che, sebbene non sarà collocata fisicamente in Lombardia, rappresenta comunque un asset strategico. Quello di oggi è un documento che l’Aula ha approvato a pochi giorni dalla cerimonia di inaugurazione per i primi 10 km della Tav, una galleria che secondo qualcuno non esisterebbe nemmeno. Gli stessi che, fra l’altro, siedono al Governo proprio con esponenti che presenzieranno alla suddetta cerimonia.
La mozione approvata dal Pirellone ha uno scopo preciso. L’Esecutivo formato ad agosto infatti, a differenza di quello precedente che si basava su un contratto in cui la Tav era presente, ha una maggioranza che si regge solo sul terrore di andarsene a casa. E della Torino-Lione han deciso di non parlare. Esiste dunque il rischio che le forze politiche che compongono la nuova maggioranza possano ridiscutere quest’opera fondamentale.
Con il Sì dell’Aula si pretende chiarezza da Roma e si chiede al Governatore Fontana di far fonte comune non gli altri presidenti delle regioni Veneto, Friuli e Piemonte per evitare ritardi o trabocchetti di sorta, dimostrando che noi siamo l’Italia del Sì.
Infine registriamo favorevolmente le dichiarazioni del Consigliere Alberti, del Movimento 5 Stelle, che ha candidamente affermato, in risposta al mio intervento, come le posizioni dei singoli parlamentari del suo stesso partito non siano da tenere più in considerazione, risultando del tutto irrilevanti, a fronte al voto favorevole espresso dal Parlamento. A questo punto – chiosa Andrea Monti – viene da domandarsi se sia bene non tenere in considerazione anche le dichiarazioni dei consiglieri regionali grillini.”


Consigliere: Monti Andrea    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs