Turismo - Parte tavolo di lavoro al Pirellone
CONTENUTI IN EVIDENZA
14 Aprile 2021
  • Current
    A MARGINE DEL PRIMO DOPO GIUNTA, IL...    
    INTERVISTA ALL’ASSESSORE...    
   CASO BARBATO    
   VACCINI AI DISABILI    
Vai alla sezione Video >> Vai alla sezione News >>

Home >> Sezione news >> News
Turismo - Parte tavolo di lavoro al Pirellone
Andrea Monti (Lega): «Uniamo le eccellenze di Lombardia, Piemonte e Veneto e diamo voce agli stakeholder e al territorio»
«È partito oggi il gruppo di lavoro sul turismo (modifica legge 27/2015) da me richiesto a Palazzo Pirelli. E già durante questa prima seduta sono emerse idee interessanti ed esigenze di riforma sui diversi aspetti. Il passo successivo, adesso, consisterà in una corposa fase di ascolto di tutti gli stakeholder». Così il vicecapogruppo del Carroccio al Pirellone Andrea Monti, che per l’occasione è stato nominato Coordinatore del team di lavoro.
«La tematica del turismo», spiega Monti, «mi sta particolarmente a cuore, da sempre. Sono stato per cinque 5 anni assessore al turismo in provincia di Monza e Brianza e oggi voglio portare a Palazzo Pirelli quel bagaglio di esperienze acquisite. Credo che oggi la legge già esistente necessiti di un aggiornamento a seguito delle incertezze lasciate dalla 56 di Delrio, che ha azzoppato le Province senza cancellarle ed ha scaricato sulla Camera di commercio un ruolo che questa non riesce a svolgere appieno».
«E’ poi indispensabile e fondamentale costruire uno scenario post covid, in cui sarà necessario ripensare un modello di governance e di costruzione dell’offerta turistica che possa agganciare le sfide di ripresa di un settore così determinante. Sono convinto che sia necessario coordinare di più e meglio i territori, accompagnandoli nel lavoro di composizione dell’offerta turistica, con progetti che valorizzino meglio le diverse peculiarità locali», spiega il consigliere regionale leghista.
«L’ambizione più alta è quella di creare un panregionalismo nel settore turistico, visto che Piemonte, Lombardia e Veneto si possono identificare in una regione unica dal punto di vista turistico, con tre macro-aree omogenee: montagna, città d’arte e pianura, unite da percorsi comuni. Pensiamo solo a quanto si potrebbe fare con alcune delle nostre eccellenze, dai vini allo sport sino alla nuova frontiera del turismo industriale. Si tratta di opportunità che non possiamo e non dobbiamo perdere, nell’ottica di una rinascita economica dei nostri territori», conclude Monti.
Del gruppo di lavoro, oltre ad Andrea Monti, fanno parte i consiglieri regionali Paola Romeo e Claudia Carzeri (Forza Italia), Silvia Scurati (Lega Lombarda - Salvini), Federico Romani (FdI), Pietro Bussolati (Pd), Raffaele Erba (M5S), Niccolò Caretta (Gruppo Misto).

Consigliere: Monti Andrea    
Rassegna Stampa
Leggi la rassegna per rimanere informato
per essere sempre informato >>
Area Trasparenza
Visualizza qui le spese del gruppo
visualizza il conto >>
Newsletter
 
Seleziona la tua provincia e inserisci la tua mail per ricevere la nostra newsletter.
Consiglieri Regionali
Informati sull’attività dei nostri consiglieri
 
  Mappa del sito  
Home page Video e Multimedia Rassegna Stampa Twitter www.radiopadania.org
News e Comunicati Consigleri Regionali Bandi e Concorsi www.leganord.org www.consiglio.regione.lombardia.it
Area Trasparenza Newsletter Facebook www.legalombarda.leganord.org www.regione.lombardia.it
Copyright © 2014 Gruppo Regionale Lega Nord Padania | Note Legali | Progetto realizzato da Mediadream Labs